Lo stabilimento ha una capacità autonoma per l’esecuzione dei trattamenti termici più comunemente richiesti dal mercato quali ricottura di lavorabilità, ricottura isotermica, normalizzazione, tempra, rinvenimento, solubilizzazione.
L’attrezzatura di trattamento termico comprende attualmente:

  • forni di trattamento termico con lunghezza massima di 15 m
  • vasche per tempra in acqua e aquaquench con lunghezza massima di 15 m